Per digitalizzazione aziendale si intende il processo di implementazione di tecnologie e strumenti digitali all’interno di un’impresa. Lo scopo di questo processo è quello di rendere la gestione più rapida ed efficiente con una diffusione di prodotti e servizi verso un pubblico e un mercato più ampio.

Se per anni la parola digitalizzazione è stata solo legata alla trasformazione di immagini, suoni e documenti che da un format standard sono stati resi riconoscibili e interpretabili anche da un computer, oggi questo termine sta raggiungendo risultati importanti.

Complice la pandemia da Covid-19 che ha condotto il mondo del web verso il successo, molte delle nostre abitudini e delle forme di business tradizionale, hanno seguito l’onda digitale adattandosi ai nuovi mercati.

Se vuoi saperne di più continua a leggere questo articolo e scoprirai:

  1. Che cosa si intende per digitalizzazione;
  2. Quali sono i rischi della digitalizzazione;
  3. Quali vantaggi porta digitalizzarsi;
  4. Perché è importante la digitalizzazione.

Che cosa si intende per digitalizzazione delle aziende

La digitalizzazione, complice la pandemia, ha visto una crescita esponenziale negli ultimi anni. In Italia, in 10 anni, le imprese digitali sono aumentate del 277%.

importanza della digitalizzazioneStiamo parlando di cifre importanti, che toccano principalmente il settore della vendita online, con lo sviluppo di e-commerce e dropshipping, ma continuano con imprese al servizio della trasformazione digitale, scuole e corsi di formazione, servizi per il turismo e per la persona.

L’e-commerce, con lo sviluppo di store online, trova il maggior successo in alcuni settori rispetto che altri.

Cosa vendere online nel 2024?

  1. Prodotti per la cura della persona;
  2. Prodotti sostitutivi del pasto;
  3. Prodotti di tendenza per l’infanzia;
  4. Oggettistica per la casa;
  5. Prodotti ecosostenibili;
  6. Prodotti alimentari;
  7. Abbigliamento e prodotti alla moda:
  8. E-book, infoprodotti, corsi e guide.

Naturalmente il passaggio da un’impresa standard ad una digitale richiede una strategia di marketing strutturata che parte dallo studio di mercato e scelta del target di riferimento, così da poter raggiungere gli utenti interessati con gli strumenti che il Digital Marketing fornisce.

Ti stai chiedendo quanto valga la pena digitalizzare un’impresa? Ora proverò a mostrarti quali sono i benefici della digitalizzazione!

Quali sono i vantaggi della digitalizzazione

Hai mai pensato di portare il tuo brand in tutto il mondo? Se per molto tempo questa opportunità è rimasta una possibilità per pochi, nell’era digitale questo diventa uno dei principali vantaggi della digitalizzazione.

I principali vantaggi della digitalizzazione sono:

  1. Possibilità di ampliare il proprio mercato;
  2. Analisi e studio del target della clientela;
  3. Maggior soddisfazione della clientela;
  4. Migliora le informazioni grazie alle analisi dei dati;
  5. Favorisce la collaborazione e migliora la comunicazione;
  6. Aumenta l’efficienza aziendale.

Se sei un’imprenditore e credi nel business digitale, non perdere l’occasione e fai crescere la tua azienda. Formati, informati o fatti guidare da Digital Agency esperte nel settore, ma non perdere l’occasione di stare al passo con i tempi e pronto per il futuro.

Digitalizzazione e rischi

La digitalizzazione ha dei rischi? Sicuramente esistono rischi legati alla sicurezza, alla tutela dei dati personali, al cyber bullismo o cyber-hacking.

vantaggi della digitalizzazioneEsistono però ormai molti programmi capaci di proteggere la tua sicurezza, regolamenti della privacy e modi per tutelarsi da questo punto di vista.

Altro rischio della digitalizzazione è quello di diventare un piccolo pesce in un oceano incapace di farsi conoscere e riconoscere.

Cosa significa? Insomma, se il mondo del web può darti molte nuove possibilità, i competitor con i quali devi confrontarti diventano molti di più rispetto ad una realtà locale.

Devi quindi distinguerti e creare una strategia social e di marketing perfetta e in continua evoluzione, sapendoti adattare ai cambiamenti del mercato e sapendo fidelizzare e soddisfare con costanza gli utenti.

Quanto è importante digitalizzare

Mi sembra chiaro ora che la digitalizzazione oggi è importante per stare al passo con il mondo e il mercato globale.

Se vuoi diffondere il tuo brand e far conoscere i tuoi prodotti e servizi oggi devi essere capace anche di metterti in gioco e trovare la strada più adeguata alle esigenze della tua impresa, ma anche della tua clientela.

Un piano di marketing, uno studio del target, campagne sul web e social, e-mail marketing e miglioramento dell’esperienza dell’utente sono oggi fondamentali e possono portarti a far aumentare il tuo fatturato, con una migliore organizzazione e un minor dispendio di tempo ed energie.

Nel processo di digitalizzazione va tenuto in considerazione anche il cambiamento che sta facendo in questi anni la pubblica amministrazione.

Che cos’è la digitalizzazione della pubblica amministrazione? 

Anche la PA in questi anni ha applicato dei cambiamenti nel suo interno verso la tecnologia e l’uso di strumenti per la Pa digitale, prova a pensare a questi esempi:

  1. Carta d’identità elettronica;
  2. Spid;
  3. Carta nazionale dei servizi;
  4. Posta elettronica certificata;
  5. Firma digitale;
  6. Fatturazione elettronica.

Sono solo alcuni degli strumenti utilizzati dall’amministrazione pubblica, per rendere i servizi più semplici in ogni settore.

Restano i pro e i contro anche in questo ambito, essendo la burocrazia italiana piuttosto ricca, i nuovi strumenti tecnologici diventano un pochino ostici per i cittadini inesperti o gli anziani, ma sono un grande supporto per chi sa destreggiarsi con abilità sul web.

Sicuramente questo processo di digitalizzazione delle PA si evolverà ulteriormente modificando le azioni dei cittadini e il modo di lavorare delle imprese.

Conclusioni

Hai visto quindi che sia nel pubblico che nel privato le aziende stanno cambiando.

Certamente il viaggio verso la trasformazione digitale del business non è semplice e non di facile accesso, ma è fondamentale per poter rimanere sul mercato oggi.

Stare fermi certamente non può essere la strada giusta, provare e rischiare può spaventarti ma può portarti a risultati fino ad ora non sperati.

Crederci e provarci è la scelta giusta, con la giusta accortezza, formandoti, informandoti e facendoti assistere in questo processo da freelance ed esperti del settore.

Non perdere però l’occasione di avere successo, fai uscire il tuo mindset imprenditoriale e credi nei tuoi progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *